Talamone è un borgo che sorge a pochi chilometri da Grosseto su un promontorio roccioso della Maremma immerso nel verde con bellissime spiagge e magnifici tratti di costa.

Talamone era una ricca e fiorente città in epoca etrusca per poi essere rasa al suolo in epoca romana da Silla per l’appoggio che i suoi cittadini diedero a Gaio Mario nel tentativo di marciare su Roma. Nel Medioevo il borgo passò sotto la dominazione degli Aldobrandeschi e nel XIII secolo sotto quella di Siena, ma le condizioni insalubri della Maremma e la malaria gettarono Talamone in un lungo periodo di crisi che continuò anche dopo la cessione nel 1559 alla Spagna. Nel 1646 in seguito all’occupazione francese si verificò un continuo processo di spopolamento delle campagne. Oggi Talamone è un importante centro balneare che ha nel turismo la sua principale fonte di guadagno.

Tutto l’anno vengono organizzate spettacolari regate veliche nella baia di Talamone che richiamano appassionati e professionisti da ogni parte del mondo.

Il mare di Talamone in Toscana sono il luogo ideale per il windsurf e il kitesurf

Passeggiando tra i vicoletti del centro storico ti consiglio di visitare:

  • la chiesa della Madonna delle Grazie;
  • la chiesa di Santa Maria Assunta;
  • la magnifica scogliera ed il caratteristico porticciolo;
  • le mura;
  • la rocca aldobrandesca;
  • la Torre delle Cannelle.

Nella città c’è una statua dedicata a Giuseppe Garibaldi che con i suoi Mille fece tappa a Talamone nel 1860 per rifornirsi di acqua ed armi.

Come ogni borgo toscano anche Talamone ha le sue tradizioni culinarie ed i piatti tipici della zona sono:

  • tagliolini agli scampi;
  • insalata di pesce;
  • migliaccio
  • ribollita;
  • cinghiale in umido;
  • rosticciana;
  • guazzetto di spigola;
  • trancio di spada con scarola stufata.

Oltre a Giuseppe Garibaldi un altro personaggio storico che ha legato il suo nome a Talamone è l’ammiraglio Horatio Nelson che fece tappa nel paesino toscano durante la sua spedizione in Egitto.

Oltre ad ammirare le meraviglie storiche ed architettoniche del paese ti consiglio di visitare l’Acquario di Talamone che fa parte del Parco della Maremma. La baia di Talamone protetta dalle scogliere è l’ideale per fare kitesurf e windsurf. Infine puoi godere dello straordinario spettacolo della Maremma effettuando percorsi guidati a cavallo, a piedi o anche a bordo di una carrozza.